Tè verde o caffè verde: quale è meglio per dimagrire?

Una tazza di tè o caffè al mattino non solo rinvigorisce, ma aiuta a perdere peso! Ma quale dei chicchi verdi è migliore in questo senso?

Quando si tratta di bruciare i grassi, nessuna pillola magica sostituisce il regolare lavoro in palestra e una corretta alimentazione. I tuoi sforzi saranno sempre più efficaci di qualsiasi integratore alimentare. Tuttavia, alcuni componenti possono accelerare il metabolismo e aumentare l’efficienza degli sforzi per perdere peso.

Чай или кофе? Доктор Мясников развеивает мифы о популярных напитках | Правильное питание | Здоровье | Аргументы и Факты

Questi ingredienti includono tè verde e caffè verde. Possono essere stati a lungo una parte del tuo rituale quotidiano mattutino, ma sono anche venduti come integratori come estratti di tè verde e caffè verde. Se il tuo obiettivo è ridurre la percentuale di grasso corporeo, qual è l’estratto migliore? È ora di battere frontalmente questi titani e rivelare il vincitore!

L’ora del tè

Il tè verde, derivato dalla pianta cinese della Camelia, è noto da secoli per le sue proprietà benefiche, dagli effetti antiossidanti alla salute cardiovascolare. Sebbene sia possibile utilizzare parti di piante diverse, l’estratto di foglie è considerato il più vantaggioso, soprattutto quando si tratta di perdita di peso.

Tè verde o caffè verde: che è meglio per dimagrire

Il tè verde è noto da secoli per i suoi benefici per la salute, dai benefici antiossidanti alla salute cardiovascolare.

I componenti principali dell’estratto di tè verde (ESP), responsabili delle sue proprietà benefiche, sono le catechine, che hanno attività antiossidante, e la caffeina , che potenzia la termogenesi e stimola il metabolismo dei grassi.

Rispetto al placebo o alla caffeina pura, l’estratto di tè verde aumenta notevolmente il dispendio energetico nelle 24 ore. Nel tempo, aumentare il numero di calorie bruciate durante il riposo e l’esercizio fisico può portare a cambiamenti positivi nella composizione corporea. Inoltre, numerosi studi dimostrano la capacità dell’estratto di tè verde di aumentare l’ossidazione dei lipidi (cioè la combustione dei grassi) per un periodo di 24 ore.

È stato dimostrato che l’assunzione a lungo termine dell’estratto di tè verde favorisce la graduale perdita di peso – circa 1-2 kg in 12 settimane. Ovviamente, l’ESP non farà tutto il lavoro per te, ma la ricerca mostra che l’allenamento in combinazione con l’estratto di tè verde è più efficace dell’allenamento da solo.

Il verde è il nuovo nero

L’estratto di caffè verde (EGC), come suggerisce il nome, deriva da chicchi di caffè non tostati. I suoi principali ingredienti attivi sono composti organici noti come acidi clorogenici. Si ritiene che contribuiscano alla perdita di peso.

Il meccanismo d’azione degli acidi clorogenici non è ben compreso, ma molto probabilmente stimolano la combustione dei grassi aumentando l’attività del PPAR-alfa – un gene che influenza il trasporto e l’ossidazione degli acidi grassi – e riducendo la formazione di nuove cellule adipose dovute a l’effetto antiossidante.

Tè verde o caffè verde: che è meglio per dimagrire

L’estratto di caffè verde è ottenuto da chicchi di caffè non tostati. I suoi principali ingredienti attivi sono composti organici noti come acidi clorogenici, che favoriscono la perdita di peso.

Ad oggi, c’è solo uno studio sull’uomo che mostra gli effetti benefici dell’estratto di caffè verde sul peso corporeo. Pubblicati nel 2007 sul Journal of International Scientific Research, i risultati hanno mostrato che quando EZK è stato aggiunto al caffè, i soggetti (in media) hanno perso circa 5,5 kg in 12 settimane. I partecipanti all’esperimento si sono formati e hanno seguito una dieta. In confronto, il gruppo del caffè puro è riuscito a perdere circa 1,5 kg.

Sebbene i risultati di questo studio sembrino promettenti, è presto per trarre conclusioni definitive sull’efficacia dell’estratto di caffè verde per la perdita di peso. Sono necessari esperimenti più grandi e meglio pianificati.

Secco significa verde

L’estratto di tè verde è l’attuale vincitore nella battaglia per il sovrappeso! Innanzitutto, l’estratto di tè verde ha un contenuto di caffeina più elevato e, quando si tratta di sostanze che possono avere un effetto significativo sul metabolismo e aiutarti a perdere peso, la caffeina non ha rivali. In secondo luogo, la ricerca sull’estratto di tè verde è superiore a quella sul caffè verde. Abbiamo più prove che incorporare gli ESP nella dieta può avere un effetto positivo sui tassi di combustione dei grassi.

Potresti imbatterti in integratori che combinano l’estratto di tè verde con l’estratto di caffè verde. Va notato che il vantaggio di una tale combinazione rispetto agli estratti separatamente non è stato provato sperimentalmente.

Cosa è importante sapere

L’effetto positivo del caffè verde e del tè sul processo dimagrante è notevolmente ridotto se si mescolano gli estratti con latte o zucchero. Inoltre, gli studi dimostrano che le proteine possono inibire l’assorbimento dei principi attivi negli estratti. Pertanto, per ottenere il massimo beneficio da EZK ed EZH, devono essere lavati con acqua e presi prima o 2-3 ore dopo un pasto.

Entrambi gli estratti contengono caffeina e quindi, in teoria, possono causare effetti collaterali associati all’assunzione di uno stimolante. Questi includono aumento della frequenza cardiaca e indigestione. Ma se non esageri con gli integratori, dovresti stare bene. Inizia con una dose bassa, valuta la tolleranza e quindi apporta le modifiche necessarie.

Ученые: Кофе и зелёный чай снижают вероятность ранней смерти на 25%

Consigli pratici per l’uso

EZH ed EZK sono più efficaci quando non c’è o c’è una tolleranza minima alla caffeina. Se sei dipendente dal caffè, i benefici dell’assunzione di caffè verde o estratti di tè saranno inferiori.

Se pensi di poter ottenere la tua dose giornaliera di ESP semplicemente bevendo tè verde naturale, ripensaci. Per ottenere una dose efficace (circa 600 mg), è necessario bere circa 8-10 tazze di tè! Gli integratori alimentari renderanno sicuramente più facile il tuo compito; assicurati solo che ogni porzione contenga il 30-60% di EGCG (epigallocatechina gallato), il principio attivo del tè verde responsabile dell’effetto brucia grassi.

Gli integratori di caffè verde contengono tipicamente il 40-50% di acido clorogenico in peso. Per una dose efficace di 120-300 mg di acido clorogenico, cerca integratori contenenti 300-750 mg di estratto di caffè verde.

Torna in alto